bonifica amianto compatto Perugia Città di Castello

Bonifica amianto

Grazie alla sua elevata resistenza chimico-fisica, l’amianto in passato è stato utilizzato su larga scala sia per l’edilizia civile che industriale (coperture, controsoffitti, tubazione, caldaie, canne fumarie, cisterne…)

Oggi, dopo accurati studi, siamo a conoscenza della sua pericolosità a causa della volatilità delle fibre di amianto contenute in questo prodotto, pertanto è necessario bonificare i siti contenenti questo materiale.

Tutto ciò che contiene amianto (friabile o compatto) è  reso non pericoloso tramite la bonifica, la coibentazione, il confinamento, l'incapsulamento, la rimozione e lo smaltimento in idonee discariche, il tutto in maniera altamente professionale, tutelando sia gli operatori che l’ambiente con monitoraggi ambientali specifici.

Si esegue per prima cosa un prelievo da analizzare presso laboratori autorizzati per la classificazione del rifiuto, redazione di un conforme Piano di Lavoro (Art. 34 D.L. 277/91) e P.O.S. (Piano Operativo di Sicurezza) D.Lgs. 528/99 integrazione al D.Lgs 494/96 da presentare al parere della USL di competenza contenente le procedure da adottare quali: tutelare pienamente la salute dei lavoratori, valutare i rischi, individuare la tipologia d'intervento più adeguata, adottare dispositivi di protezione individuale, rimuovere i materiali contenenti amianto, monitorare gli ambienti modificati, smaltire i rifiuti in discariche autorizzate.

Attività e servizi forniti da Sia Coperture Srl nell’ambito della bonifica dell’amianto:

Fasi preliminari:

1. Mappatura amianto all’interno degli edifici

2. Analisi di caratterizzazione materiali

3. Analisi determinazione fibre aerodisperse (con tecniche SEM-MOCF)

4. Valutazione dello stato di conservazione dei materiali contenenti amianto

5. Redazione di piani di lavoro

6. Pratiche ASL per il rilascio del nullaosta

Bonifica amianto friabile:

1 Coibentazione di tubazioni

2. Coibentazioni impianti termici (forni e caldaie)

3. Trecce, corde e tele isolanti

4. Guarnizioni di tenuta

5. Mattoni refrattari

6. Protezione antifuoco strutture portanti

Bonifica amianto compatto:

1. Coperture in lastre ondulate

2. Pavimentazioni in vinil-amianto

3. Controsoffitto

4. Canne fumarie

5. Serbatoi per acqua

6. Tubazioni per acquedotti e fognature


Trasporto e smaltimento rifiuti amianto:

1. Attività svolta in collaborazione con primarie aziende del settore.


Attività e servizi forniti da Sia Coperture Srl nell’ambito della bonifica dell’amianto.

Fasi preliminari:

Mappatura amianto all’interno degli edifici

Analisi di caratterizzazione materiali

Analisi determinazione fibre aerodisperse (con tecniche SEM-MOCF)

Valutazione dello stato di conservazione dei materiali contenenti amianto

Redazione di piani di lavoro

Pratiche ASL per il rilascio del nullaosta

Bonifica amianto friabile:

Coibentazione di tubazioni

Coibentazioni impianti termici (forni e caldaie)

Trecce, corde e tele isolanti

Guarnizioni di tenuta

Mattoni refrattari

Protezione antifuoco strutture portanti

Bonifica amianto compatto:

Coperture in lastre ondulate

Pavimentazioni in vinil-amianto

Controsoffitto

Canne fumarie

Serbatoi per acqua

Tubazioni per acquedotti e fognature

Trasporto e smaltimento rifiuti amianto:

Attività svolta in collaborazione con primarie aziende del settore.

Glove Bag

Glove Bag Città di Castello Perugia
Nel caso di limitati interventi come ad esempio tubazioni rivestite in amianto, guarnizioni, giunzioni, valvole, piccole superfici si attua la tecnica del glove - bag.

Si tratta di celle di polietilene dotate di guanti interni per l’effettuazione del lavoro con l’adozione di tutte le procedure tecniche che questo speciale tipo d’intervento comporta.

Normativa vigente

Bonifica amianto Umbria
Sia Coperture S.r.l. esegue tutti gli interventi di bonifica del materiale contenente amianto nel pieno rispetto della vigente normativa (Legge n. 257 del 27/03/1992, D.P.R, 8/8/1994, D.M. 06/09/1994, D.M. 14/05/1996, D.Lgs. n.257 del 25/07/2006, D.Lgs. n.81 del 09/04/2008. D.M. n248 del 29/07/2004, D.M. 03/08/2005, D.Lgs. n.152 del 03/04/2006).